Vai al contenuto

San Lorenzo: tutti insieme per il ritorno a Boedo

8 marzo 2012

“El Viejo Gasometro – Il Wembley di Buenos Aires”

Oggi 8 Marzo è un giorno speciale per i tifosi del SAN LORENZO, alle ore 18 di Buenos Aires si raduneranno davanti al Palazzo de La Legislatura (Sala Consiliare del Comune di Buenos Aires) sperano di essere più di 100.000 persone per chiedere la restituzione storica delle terre dove c’era il vecchio stadio chiamato “El Gasometro” o meglio il WEMBLEY Argentino.
El Viejo Gasometro si trovava nel cuore di Boedo, nel viale chiamato Avenida La Plata al 1500. Nel 1979 la Dittatura Militare con il Sindaco di Buenos Aires Osvaldo Cacciatore si sono ripresi le terre che era state donate al San Lorenzo, originariamente lo stadio prendeva 4 isolati e per il Sindaco dove c’era El Gasometro si dovevano aprire 4 strade costruire una scuola e un ospedale, il San Lorenzo lascio il suo vecchio stadio e inizio per i tifosi del “Cuervo” un lungo peregrinare, giocando in casa alla Bombonera, al Tomas Duco degli nemici storici dell’Huracan, allo stadio dell’Atlanta e del Velez.
Ma nelle terre di Avenida La Plata non vengono costruiti ne scuole ne ospedale e la Terra viene venduta ad una società fantasma in un valore superiore ben 9 volte il valore del catasto, all’interno verra’ costruito il primo Ipermercato dell’Argentina del colosso francese Carrefour.
Per i “Cuervos” oltre al danno la beffa! e cosi che gli altri iniziano a prenderli in giro “En la cancha del Cuervo hay un supermercado, lo’ domingo’ a la tarde van a hacer lo mandado’!” cantavano i tifosi del Boca-River-Huracan “Allo stadio del Cuervo adesso c’e un supermercato la domenica pomeriggio vanno a fare la spesa!!”
Il San Lorenzo circa 12 anni dopo e riuscito a costruire EL NUEVO GASOMETRO nel Bajo Flores, oggi la situazione e cambiata i dirigenti del San Lorenzo dopo anni di lavoro assieme ai politici stanno arrivando ad un accordo, LA TERRA RUBATA potrebbe a breve tornare nelle mani del SAN LORENZO, c’e già un principio d’accordo con il Carrefour che potrebbe lasciare la terra al club, si parla di uno scambio e presto EL NUEVO GASOMETRO uno stadio costruito in blocchi di cemento potrebbe essere smontato del Bajo Flores e rimontato nel posto dove una volta c’era “EL WEMBLEY” de Buenos Aires.
In bocca al luppo per il SAN LORENZO e TODOS LOS CUERVOS!!!!!!!

E al raduno ci saranno forse in 100.000 ma purtroppo manchera’ lui! il piccolo SEBASTIAN ARIAS, che si trova ricoverato nella stanza 231 del Ospedale Pedro de Elizalde, il piccolo che era stato colpito all’occhio di una sassata si trova bene, e stato visitato dai medici del Ospedale Santa Lucia i chirurgi hanno verificato che l’occhio e abbastanza pulito e non c’e più residui di sporcizia e non c’era bisogno di un ulteriore intervento, aspetteranno altre 48 ore per valutare come procedere.
A parlare coi giornalisti del Clarin è il padre di Sebastian, Victor Arias “Sono stati 5 minuti di follia, eravamo sul pullmino e abbiam visto 20 persone dell Huracan venire all assalto con sassi, non c’era un polizia in giro!” per quello che riguarda la salute del piccolo aggiunge “I medici mi hanno detto che bisogna attendere qualche giorno in più per vedere come rimarrà la visione dell’occhio” quindi non e vero quello che alcuni giornali e il canale televisivo C5N dichiaravano martedì sera che Sebastian aveva perso l’occhio, e vero che forse non tornerà al 100% ma questo per noi di Vamo’ Lo’ Pibe’ è un ottima notizia!!!!

Dal Blog mandiamo sempre un forte abbraccio e auguriamo una prontissima guarigione al piccolo SEBASTIAN che si trova di buon umore e non si e mai tolto la maglia del San Lorenzo che gli hanno regalato i giocatori della squadra e non molla mai il pallone rossoblu che gli fa compagnia!

FUERZA SEBAS!!!!!!!

About these ads
Ancora nessun commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 25 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: