Skip to content

Estudiantes de Rio IV: I Leoni dall’Impero – 98 anni di storia –

22 settembre 2010

In questa nuova sezione Squadre Del Interior vi presenteremo le squadre che hanno fatto e che continuano a fare la storia del Calcio Argentino, squadre che non sono le solite, pensiamo che ormai del River-Boca-Racing-Indipendiente e San Lorenzo ne avete gia abbastanza con quelli di SportItalia, ne approffitiamo che ieri hanno compiutto i primi 98 anni di storia e vi presentiamo l’Estudiante de Rio Cuarto della Provincia di Cordoba


 

 

Il Club:

Il 21 setembre 1912 all’interno della Scuola Media Nro 1 della città di Rio Cuarto  e per volonta dei ragazzi nasce la Asociacion Atletica Estudiantes,  il 13 Agosto 1916 l’Estudiante affronta l’Universitario di Cordoba pareggia 1-1 e viene considerata la prima partita ufficiale della squadra, nel 1917 la squadra partecipa e vince il primo campionato organizzato della nuova Lega di Calcio di Rio Cuarto.

La squadra partecipa storicamente ai campionati regionali della Provincia di Cordoba vive il suo momento di gloria del 1983 al 1985 anni in cui partecipa al vecchio CAMPIONATO NACIONAL della Serie A Argentina, un campionato lungo 3 mesi che si giocava con le 18 squadre di Buenos Aires più 18 squadre che vincevano i campionati provinciali, il formato era molto simili all’attuale Coppa del Mondo, gironi da 4 squadre e poi eliminazione diretta.

In questi 3 anni l’Estudiantes riesce a giocare contro River il 4 Marzo 1984 in casa riesce a strappare uno 0-0 contro un River che aveva tra i pali Nery Pumpido e un giovane Enzo Francescoli, il ritorno al Monumental dopo un secco 0-3 nel primo tempo grazie a una doppieta del Bomber Vargas Rios la partita finira con un degno 2-3.

 

La squadra del Estudiantes che perse 2-3 al Monumental contro il River Plate

Nel 1985 tocca il turno al Boca Juniors, il 24 di Febbraio il Boca di Alfredo Di Stefano strappa 1 punticino in su visita all ‘Impero dopo essere in svantaggio il primo tempo il Boca riesce a pareggiare con un autogol di Rosanè poi a 20 minuti della fine Di Stefano toglie 2 attacanti e mette 2 difensori, il ritorno il 6 Marzo allo stadio del Huracan la musica e ben diversa e il Boca spaccia i Celesti con un sonoro 7-1.

Attualmente l’ESTUDIANTES partecipa al TORNEO ARGENTINO A – (terza serie Argentina – Serie C1 Italiana) gioca nel giorne 2 con altre squadre di Cordoba e del Centro dell’Argentina.

La Barra:

Il gruppo storico sono i Leones del Imperio, la citta’ di Rio IV e conosciuta come l’Impero del Sud della Provincia di Cordoba gli scontri più violenti si sono verificati nel 1984 la finalissima tra Estudiantes e il Belgrano di Cordoba (la squadra più poppolare della Provincia) allo stadio ci sono in circa 15.000 persone e i “Piratas” del Belgrano la fanno da padroni all Impero riescono a invadere la curva dell’Estudiantes e negli scontri ci sono 14 feriti di arme da taglio e 1 con uno sparo al torace tutti dall’Estudiantes, l’utilizzo di lame e pistole da parte dei Piratas del Belgrano era roba di tutte le domeniche.

 

Oggi ci sono in curva Los Pibes de la 112

 

Un amore senza limiti – Los Pibes de la 112

Annunci
16 commenti leave one →
  1. 22 settembre 2010 16:31

    ESIGO LA MAGLIA DEL PORTIERE…UNO SPETTACOLO!

  2. 22 settembre 2010 18:59

    Possiamo chiederla e fare un asta di beneficenza!!!!! altro che i Clima Warm Clima Cool e Climastocazz!!!!

  3. 23 settembre 2010 14:17

    MOD cosa ne pensi della maglia del Portiere del Casa Cosme campione della Lega di General Madariaga 1967

  4. 24 settembre 2010 11:40

    Mio padre ha un golf identico!Ma sotto il "golf" cos'ha? Una camicia?

  5. 24 settembre 2010 11:41

    Tra l'altro il pallone della foto non è nemmeno sferico…cazzo, sembra un cubo di cuoio!La roba vintage argentina sta diventando una mia ossessione!

  6. Gordon74 permalink
    24 settembre 2010 12:02

    In quest'immagine un po' datata (rivista "El Grafico", 1962) vediamo Josè Sanfilippo del San Lorenzo de Almagro e Luis Artime dell'Atlanta. Entrambi furono selezionati per i Mondiali ma Sanfilippo essendo più anziano giocò quelli del '58 e appunto del '62, mentre Artime giocò nella squadra derubata in Inghilterra nel '66. Notare la maglia dell'Atlanta con i bottoncini lungo tutta la parte davanti e quella del San Lorenzo bellissima (io ne ho una originale del 2004 con lo sponsor Terravision) con il colletto aperto a V.

  7. Gordon74 permalink
    24 settembre 2010 12:17

    Ancora "El Grafico" ci offre questa rassegna di maglie nel 1976. In piedi da sinistra vediamo Reinaldo Merlo (San Lorenzo), Juan Carlos Piris (Rosario Central), Geronimo Saccardi (Independiente), Julio Asàd (ancora San Lorenzo), Juan Carlos Buzzo (River Plate), Hugo Gatti (Boca Jrs), Agustìn Balbuena (Boca Jrs), Carlos Vidal (Huracan), Roque Avallay (River Plate), Norberto Alonso (Racing), Carlos Guerini (Independiente). La cosa singolare è che questi giocatori militavano tutti in squadre diverse dalla maglia che indossano.

  8. 24 settembre 2010 13:52

    La maglia de Luis Artime e un pezzo di collezione, sicuramente e andata persa mio fratello in casa ha tutte le maglie dal 1983 fino ad oggi, ne ha circa 130 maglie dell'Atlanta indossate dai calciatori più altre che trova in giro, e riuscito a trovare un pezzo storico dal suo parruchiere.

    Lui andava spesso a tagliarsi i capelli vicino lo stadio dell Argentinos Juniors i suoi amici lo prendevano un po in giro, fino a quando il parruchiere aveva capito che era tifoso malatto del Bohemio e gli ha detto passa domani che ti porto qualcosa.

    Mio fratello e andato il giorno dopo e lui ha regalato una maglia bianca con la scritta Helueni Sport piccola sul petto e lo stemma dell Atlanta stampato nero sulla maglia bianca, mio fratello mi ha telefonato per dirmi se conosceva il tizio che si chiamava Contreras e aveva giocato nel 87 la maglia era di quell'anno avevamo giocato solo 2 partite lo sponsor era l'Adidas ma non avevamo le seconde maglie e Helueni Sport che era un negozio che forniva tutte le squadre di serie C-D ci aveva regalato quelle magliette- un giorno chiedere al mio fratello di fare le foto di tutte le maglie-

    Io voglio questa MAGLIA , ditemi voi se non E la PIU RUCCUTONA DEL MONDO???

    I Caribous di Colorado del 1978!!!!!

  9. 24 settembre 2010 14:10

    MIO DIO!!!!

  10. Gordon74 permalink
    24 settembre 2010 14:20

    Ai più attenti non sarà sfuggito che la maglia di Artime è disallineata sia sulle cuciture della manica, sia sulle strisce tra la parte davanti e quella dietro.La maglia dei Caribous va abbinata alla cinta El Charro e stivaletti Camperos… è comunque STRAORDINARIA!!!

  11. Gordon74 permalink
    24 settembre 2010 14:36

    Bene, la prima maglia dell'87 dovrebbe essere questa… fino all'anno prima lo sponsor tecnico era la Topper, El Bohemio ha postato alcune foto di quella stagione su Mentalità Ruccutona.

  12. 24 settembre 2010 15:01

    Giustissimo Gordon quella era la prima maglia Adidas del primo campionato di Primera B Metropolita 1987 ne abbiamo 2 in casa, in quel momento era impossibile trovare una maglia di una squadra, non e come adesso che gli vendono ovunque, chi ce l'aveva e perche aveva scavalcato o un calciatore te la regalava a fine stagione.

    Questa invece e l'ultima Topper anno 1986 stadio di Ferrocarril Oeste contro l'Argentino di Rosario.

    In alto da sx a dx : Baglioni (portiere) Millicay, Barbieri, French, Berrio e Videla. sotto: Marasco con il pallone poi Gustavo Jones, "il Nero" Paz, Alfredo Torres (era il suplente di Maradona nella nazionale under 21 che nel 79 vinse il mondiale nel Giappone) e "Tiro Loco" Cavallo Pazzo Pereira.

    Quella squadra ha partecipato nel girone di qualifica per il nuova campionato di serie B Nazionale, venivamo di perdere la finale Play Off contro il Racing Club di Avellaneda, la squadra nel girone di qualificazioni aveva finito il girone d'andata con 1 sola sconfitta allo stadio del QUilmes contro il Defensa e Justicia, nel girone di ritorno perdemmo quasi sempre siamo arrivati all'ultima giornata con l'obbligo di vincere il Defensa y Justicia in casa, non ricordo se facciamo un 0-0 o addiritura abbiam perso proprio allo scadere, mi ricordo che Torres che non aveva mai sbagliato un rigore in 8 anni quella volta sbaglio a 10 minuti della fine , non ci siamo qualificati al Nacional B e siamo finiti per la prima volta nella nuova B Metropolitana che diviene la Terza serie

  13. Gordon74 permalink
    24 settembre 2010 15:23

     La prima maglia è quella (oppure una replica) della stagione 1985-86, mentre la seconda testimonia che i Bohemios avevano già vestito Adidas nella stagione 1980-81… lo sponsor Tecno Pint del 1985-86 dovrebbe essere un'azienda di Rosario ;)Nei primi anni '90 l'Atlanta allargherà le fascie sulle maglie.

  14. 24 settembre 2010 15:42

    La maglia del 85-86 quella della Tecno Pint (era un colorificio di Villa Crespo) quella stagione me la riccordo a memoria, mio padre era l'accompagnatore della prima squadra io con 12 anni uscivo da scuola ed ero sempre con i calciatori, la maglia e lo sponsor Topper era lo stesso del Rosario Central dell 84-85 anno in cui siamo retrocessi della serie A insieme la stessa maglia lo stesso sponsor lo stesso stemma che non e ne quello dell Atlanta ne quello del Rosario.

    Una curiosita' di quella stagione, per la terza di campionato Atlanta giocava in casa con il Rosario Central finita 2-4, noi non avevamo una seconda maglia e il nostro portiere di riserva Rivera lavorava nei magazzini della Topper a Barracas vicino la Boca, quella mattina siamo andati con al Peugeot 504 di mio padre a prendere 18 Polo di Tennis (Topper era forte nell'abbigliamento di tennis) erano delle polo bianche stile Fred Perri con delle righe gialle e blu. I numeri sono stati stampati in nero, non so che fine abbiano fatto quelle "maglie" non si trovano da nessuna parte e non si trovano foto di quella partita.

  15. Gordon74 permalink
    24 settembre 2010 17:45

    Secondo me se le è riprese tutte Miguel Rivera…

  16. 24 settembre 2010 17:58

    Se li mette su E-Bay diventa millardario!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: