Skip to content

Interior Violento: Torneo Argentino C 4 partite sospese

21 marzo 2011

 

-La polizia ferma il tifoso del Las Heras che aveva “il ferro”-
 

SOCIAL APINTA vs LAS HERAS
Play Off promozione del Argentino C a Mercedes in provincia di Corrientes la squadra di casa il Social Apinta giocava contro il Las Heras della citta di Concordia in provincia di Entre Rios, il Las Heras aveva vinto 3-1 all’andata e per i ragazzi del Social Apinta non resta che fare il miracolo di vincere con 2 gol di scarto per forzare i rigori, il primo tempo e molto movimentato, gli ospiti picchiano dal primo minuto e al 10′ restano in 10, promediando il secondo tempo con el Social Apinta conducendo per 2-1 dopo un fallo a centro campo scoppia la rissa generale tra i giocatori il pubblico si carica e c’e movimento anche sugli spalti, un tifoso ospite tira fuori “il ferro” e minaccia di sparare in aera, viene subito identificato della polizia (come avra’ fatto ad entrare con il ferro??????)  e viene subito fermato, l’arbitro dopo la rissa decide di sospendere la partita sul referto ha scritto che aveve espulso 7 del Las Heras e 6 del Social Apinta) sicuramente tutte e due le squadre perderano a tavolino e con questo risultato il Las Hera passera il turno ma dovra’ fare a meno di tutti gli squalificati nel prossimo turno.

SPORTIVO FERROVIARIOS vs CENTRO AVIAI TERAI
Restiamo sempre in provincia di Corrientes dove lo Sportivo Ferroviarios che aveva vinto all andata 3-2 in trasferta giocava in casa contro il Centro Aviai Terai, al 25′ del secondo tempo con i Ferroviarios avanti 4-0 l’arbitro ha espulso Juan Ramon Gomez la punta degli ospiti che era molto nervoso che l’aveva appena offeso, dopo aver visto il cartellino rosso Gomez ha perso il controllo e ha cominciato a calciare e picchiare l’arbitro, il giocatore e accompagnato della polizia (Foto) negli spogliatoi, era tutto pronto per ricominciare ma i compagni di Gomez hanno minacciato l’arbitro che ha deciso di sospendere il match al 25′ della ripresa.

-Un colaboratore del San Lorenzo lancia una pallonata all’arbitro-

UNION ALEM PROGRESISTA vs SAN LORENZO DE BARRIO LINDO

Lasciamo la regione Mesopotamica argentina e ci trasferiamo in Patagonia ad ALLEN in provincia di Rio Negro dove l’UNION ALEM PROGRESISTA affrontava il SAN LORENZO del Barrio Lindo di Carmen de Patagones con i locali conducendo 4-2 e passando il turno, si e verificato un piccolo scontro tra 2 giocatori a centro campo poi un principio di rissa generale una volta ristabilito l’ordine l’arbitro che aveva espulso 2 giocatori del San Lorenzo e stato aggredito da una pallonata lanciata da un colaboratore degli ospiti e ha deciso di sospendere la partita.
 

ESTUDIANTES UNIDOS vs GERMINAL
L’ultima partita sospesa del Torneo Argentino C fu quella di BARILOCHE dove i locali del Estudiantes Unidos dovevano rivaltare lo 0-1 dell’Andata a Rawson contro il GERMINAL. Al 43′ del Primo tempo con la partita 1-1, l’arbitro ha fermato il gioco perche una bottiglia di vetro lanciata dai tifosi del Germinal era cadutta vicino al portiere dell’Estudiantes Unidos, l’arbitro si e avvicinato alla polizia e ha chiesto delle garanzie per continuare la partita, ma proprio in quel momento i tifosi ospiti hanno aperto il portone che divideva le due tifoserie e sono entrati nel settore dei locali rubando diverse bandiere e pestando a sangue i tifosi di casa (uno e finito in ospedale in stato grave) la polizia non poteva fare niente (Solo 8 poliziotti erano presenti allo stadio) l’ordine e ritornato dopo che i giocatori chiedevano calma ai suoi tifosi mentre arrivava la Gendarmeria Nacional che custodiva il vicino Parco Nazionale, partita sospesa e quindi dovra’ decidere il Consejo Federal che squadra andra’ avanti.

Annunci
One Comment leave one →
  1. El_Fede permalink
    22 marzo 2011 17:03

    Scontri anche in Juventud Catolica – Sportivo Laguna Larga, i giocatori di casa hanno letteralmente preso a botte la terna arbitrale..e il prete-presidente Alejando Aguirre ha pure detto che è stato l'arbitro a colpire per primo..tutto molto cristiano!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: