Skip to content

Ex capo della Barra del Pincha: condannato a 15 anni per omicidio

19 maggio 2011


-Fabian Giannotta e Ariel “Gordo Pelin” Evrett-
 

Il Tribunale Orale V di La Plata ha condannato a tre ex Barra-bravas dell’Estudiantes per l’omicidio di Juan Andres “El Pibe” Maldonado.
I fatti risalgono al 9 Agosto 2009 quando all’uscita del Bowling Alcatraz di Berisso un quartiere della periferia de La Plata Maldonado e stato freddato dopo una lite.
Un gran numero di testimoni assicuravano aver visto Giannotta sparare piu di una volta verso il povero Maldonado, ma Giannotta si e difeso dicendo che non era sul posto, ma le indagine hanno dimostrato che Giannotta era sul posto, i tabulati telefonici dicono che ha fatto al meno 2 telefonate (entrambe a due poliziotti amici, vi ricordiamo che Giannotta era un ex-polizia) forse cercando di deviare l’attenzione o forse chiedendo aiuto per essere coperto.
Giannotta e stato condannatto a 15 anni per essere stato l’autore materiale dell’omicidio del “Pibe” mentre il Ariel “El Gordo Pelin” Evrett e Felipe Garaña Morales sono stati condannati a 7 anni di reclusioni ciascuno come co-autori di omicidio aggravato per l’uso di armi da fuoco.

 
Annunci
One Comment leave one →
  1. anonimo permalink
    20 maggio 2011 16:02

    Ma i suoi due scagnozzi ossia il Gordo Pelin e il Diego Martinez erano rispettivamente tifosi del San Lorenzo e del Gimnasia. Cosa non si fa per gestire mucho denaro……

    Ange

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: