Skip to content

Week End caliente ad Avellaneda, Villa Crespo e Chaco

4 ottobre 2011

AVELLANEDA:

Se la settimana scorsa e stata un po calma a livello movimento, questa ci ha regalato emozioni,  partiamo subito dai fatti più violenti.
Domenica al “CILINDRO” de Avellaneda si giocana l’enessimo derby tra RACING e INDEPENDIENTE, la sera prima un Blitz dei ragazzi di Bebote Alvarez capo della barra del Rojo hanno sporcato tutti i Murales dello stadio del Racing (FOTO) con la scritta in  rosso “PUTOS B” (Finocchi serie B), la partita iniziava alle 16.10 ora locale e dalle ore 12 c’erano in giro 1200 poliziotti per garantire l’ordine pubblico, ma poco prima dell’arrivo della polizia allo stadio del Racing il primo ed unico scontro del pomeriggio di Avellaneda.
All’incroccio tra via Bochini e Italia (50 metri dello stadio dell Independiente e 150 metri di quello del Racing) un gruppo di tifosi dell ACADEMIA stanno preparando un asado passano alcuni dell Independiente, qualche parola di più e uno del Rojo tira fuori la pistola e spara ai glutei di un tifoso del Racing, il tifoso e stato portato subito al vicino Ospedale Fiorito di Avellaneda ed e fuori pericolo.

Resistencia provincia del CHACO:

Lasciamo Avellaneda e ci trasferiamo a Resistenza la capitale della provincia del Chaco, per il Torneo Argentino B il Sarmiento riceve il Jorge Gibson Brown della vicina provincia di Misiones, la partita finisce 0-0, sembrava tutto sotto controllo ma poco prima della fine del match i due gruppi della Barra del Sarmiento si sono affrontati all interno della curva, il motivo? uno striscione di propaganda politica, alcuni ragazzi sono col il Governatore della Provincia che è il presidente della squadra, gli altri sono sempre dello stesso partito ma si schierano con un altro politico che paga a loro e vuole vincere le primarie, i ragazzi si picchiano per qualche minuto fin quando la Polizia inizia a reprimere coi soliti proiettili in gomma e tutto torna alla calma i ragazzi finalmente fanno pace e trovano una soluzione giusta ai problemi!

A Fine partita decidono di unirsi per combattere la polizia!!!
I ragazzi sono usciti in pace dallo stadio per la via Calle 11 e si sono armati con pezzi di porfido, sassi, legno tutto quello che trovavano per terra e sono tornati per attacare i poliziotti che erano presenti allo stadio, dopo 15 minutti di scontri e quando i ragazzi del Sarmiento hanno finito di lanciare tutto quello che avevano a portata di mano se ne sono andati. Il saldo e di un fotografo ferito per una sassata in testa e al momento nessun detenuto. Il Governatore del Chaco e presidente del Sarmiento Jorge Capitanich ha consegnato alla polizia le immagini del sistema di videosorveglianza dello stadio Centenario, vuole arrivare fino in fondo e ha deciso di applicare il Derecho de Admision per i tifosi più violenti.

VILLA CRESPO:

E torniamo a Buenos Aires, precisamente a Villa Crespo e come 15 giorni prima si sono scontrati nuovamente gruppi di tifosi dell’ ATLANTA e del RIVER PLATE stavolta all incroccio di Av Corrientes e Dorrego (Foto) forse i ragazzi volevano fare un aperitivo (giocano mercoledi alle 17 ore Argentina per la B Nacional allo stadio del San Lorenzo)
15 Giorni fa 2 pullman di tifosi del River volevano fare i fenomeni a Villa Crespo e le hanno prese, sabato il River giocava allo stadio del San Lorenzo contro Ferro, un gruppo di tifosi del River che vengono della zona Ovest della Periferia solitamente prendono il treno San Martin e per andare allo stadio del San Lorenzo scendono alla stazione “Paradero Chacarita” a 200 metri dello stadio dell ATLANTA per poi prendere l’autobus 76 che passa vicino lo stadio del San Lorenzo.
Mentre aspettavano il 76 i tifosi del River (un centinaio circa) hanno visto arrivare un gruppo di 15-20 tifosi dell Atlanta che tornavano de La Plata in macchina(Atlanta ha vinto 2-1 contro il Gimnasia in trasferta giocando alle 11 del mattino) dalle minaccie ai fatti quelli del River hanno cercato di caricare contro  i 20 dell Atlanta che si difendevano come potevano dopo 5 minuti in inferiorita numerica per i Bohemios arrivano in rinforzi (2 pullman de la Barra) 15 minuti di caos e lotta corpo a corpo, ci vuole il corpo speciale e la polizia a cavallo per controllare la situazione, il saldo e di 3 poliziotti feriti e 12 arresti
Dopo 2 scontri in 15 giorni c’e l’allarme per la partita di Mercoledi allo stadio del San Lorenzo, sicuramente ci sara’ tanta polizia e non succedera niente.

Gli scontri di 15 giorni fa in Av Corrientes e Humboldt, Villa Crespo Barrio Duro!!! tifosi del River in fuga, ci sono problemi tra i tifosi del River del gruppo Avalos (quelli che scappano) e altri gruppi de la barra, inutile che vanno in trasferta in 2 pullman per i cazzi loro facendo i fenomeni e poi fanno delle figure di merda.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: