Skip to content

LA 12: L’identikit della Barra del RAFA

1 novembre 2011

In tanti di voi si chiedono come ha fatto il RAFA per creare una nuova BARRA, da dove salta fuori tutta la gente che lo segue come se fosse un profeta, noi vi presentiamo tutti i “ragazzi” che sono fedeli al RAFA e che erano con lui domenica scorsa sul “paravalanchas” o il ferro o sulla transenna.

Quelli che sono accanto al RAFA nella foto sono tutti dei bravissimi ragazzi, il RAFA non ha dubitato un secondo per armare la sua nuova BARRA e tornare dopo circa 4 anni e mezzo alla BOMBONERA.
All’interno della nuova BARRA ci sono persone condannate per omicidio, rapina a mano armata, reati contro il patrimonio e traffico di droga.
A fianco dei Fratelli RAFA e Fernando DI ZEO e tornata la vecchia banda de LOMAS de ZAMORA il loro leader e Marcelo Aravena detto “Marcelo de Lomas” che era una prima linea della vecchia 12 de Jose Barrita “El Abuelo”, Aravena e stato condannato a 20 anni per l’omicidio di due tifosi del River (Walter Vallejos e Andres Delgado) il 30 Aprile 1994 dopo un Boca-River 0-2 alla Bombonera, Aravena aveva in mente tentare il colpo per sbancare Barrita, il colpo non e riuscito e sono finiti in galera quasi tutti i membri della vecchia 12.
Aravena tornò in libertà a dicembre del 2006 e dopo qualche mese di preparazione a Marzo 2007 tento il colpaccio di sbancare Di Zeo, si fa vedere alla Bombonerita (il palasport della Boca dove gioca il Basket) ci fu uno scontro nel parco vicino con una sparatoria per fortuna senza morti.
Che bella Famiglia la 12 e che buono e il RAFA che riesce a rimettere della sua parte uno che 4 anni fa tento di ammazzarlo!!!!!!
Aravena aveva organizzato la sua propria BARRA al seguito della Seleccion de Diego Maradona, lui assieme a Fernando Gatica “Lanas” e Lollo “El Panadero” sono andati ai Mondiali di Sudafrica nello stesso aereo della Seleccion de Calcio e dormivano nello stesso albergo!
Fernando Gatica è l’unico della barra colpito dal Derecho de Admision, domenica NON POTEVA ENTRARE ALLO STADIO, ma e entrato come si dice in Argentina “como pancho por su casa” come un tizio a casa sua!
Vicino al RAFA-Fernando- e i ragazzi di Aravena c’era pure il “Negro Tyson” e “Topadora”Kruger, tutti con condanne per fatti di violenza nel calcio (agguato ai tifosi del Chacarita alla Bombonera) ma senza nessun divieto di assistere alla partita.
I volti nuovi sono un certo BIGOTE (baffo) della zona di Moreno (periferia ovest di Buenos Aires) che ha portato quasi 150 uomini (il 50% con precedenti penali per delitti contro la proprietà). Gente nuova che ha portato RAFA che sono ragazzi della zona dove Rafa e nato e cresciuto Mataderos-Villa Lugano tutti ragazzi che si trovano tutti i giovedi sera a giocare calcetto al Club Argentino di Mataderos. E oltre ai vecchi amici ci sono pure i nuovi, Rafa dopo il suo matrimonio ha lasciato quella zona e si e trasferito alla periferia nord nel quartiere San Fernando dove vive con sua moglie in una villa di lusso in un quartiere privato, nelle vicinanze c’e il malfamato quartiere Barrio Copello, in questo barrio si “nascondono” le bandiere che il gruppo di Rafa ha esposto domenica alla BOMBONERA.
Tra tutti i volti nuovi quello che attira di più l’attenzione e quello di un personaggio molto temuto nel mondo della malavita: si chiama “EL TANO” Giuliani che ha fatto amicizie con il RAFA quando erano compagni di merende all interno del carcere di EZEIZA, “El tano” era straneo al mondo del Calcio ma per fare un piaccere ad un amico e disposto a tutto!
Come vedete amici al momento di formare una nuova BARRA non si fanno distinzione, bisogna seminare il terrore e in questo il RAFA non e un improvvisato!!!

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: