Skip to content

Velez-Boca: "Derecho de Admision" per altri 120 Barras e una misteriosa telefonata

5 novembre 2011


Tessere di Socio del Boca sequestrate nel 2009

Appartenere alla 12 ha i suoi privilegi, puoi essere uno tra i primi del Ranking dei soci del Boca e avere sempre il tuo biglietto a disposizione anche quando ci sono solo 2000 disponibili per la venditta e niente omaggi!
In settimana BOCA aveva inviato al comitato per la sicurezza l’elenco dei Soci e la sua posizione nel Ranking, di questa lista i primi 2000 potevano entrare domenica al Jose Amalfitani di Liniers per vedere Velez-Boca.
Dopo aver incrocciato i dati del Ranking e il Database delle persone segnalate come Barras o che in precedenza avevano condanne per violenza nel calcio, ecco la sorpressa! ci sono 120 Barras vicinissimi a Mauro Martin tra i primi 2000.
I 120 ragazzi segnalati appartengono tutti alla prima e alla seconda linea dell’organizzazione interna de La 12, è andata un po meglio ad altri 300 ragazzi tutti della terza linea o meglio nuove leve sono gli unici a non avere precedenti.
Tra i nomi più pericolosi che la Polizia ha segnalato al Ministero della Sicurezza si trovano Santiago Lancry “Cabezon” o “Gitano/Zingaro” per gli amici, uno degli storici viene dell’epoca di Jose “El Abuelo” Barrita  uomo di fiducia di Rafa “convertito” a Mauro, Maxi Mazzaro il nr 2 di Mauro segnalato come “il cervello” de La 12 e leader di quelli di San Justo, Oscar Otazu rinviato a giudizio per fatti di violenza in un Boca-Estudiantes, Sergio Caccialuppi detto “Paquinco” anche lui “pezzo” storico fedele a “El Abuelo”, Guillermo Serminaro e Raul Sala entrambi segnalati dal Giudice Bergez per problemi di violenza, Abel Abregù detenuto a Rosario assieme a Mauro per scontri contro la Polizia di Rosario, Daniel del gruppo San Justo già condannato per violenza nel calcio, “El Melli” Fernandez detenuto per l’agguato ai tifosi del Chacarita del 1999, e Silvio Alarcon che oltre ad appartenere alla 12 è uno della prima linea della Barra del Defensa y Justicia club che milita in Serie B Nacional.
In Principio questo Derecho de Admision e valido solo per questa partita.

Domani il Boca sara’ sostenuto da 2000 tifosi, il Co.Pro.Se.De ha vietato l’ingresso di Bombos (Tamburi) Trompetas (trombe e fiatti) e Banderas, saranno solo ammessi striscioni con misure inferiori a 2×1 metro
Tocchera’ ai 300 ragazzi della terza linea salvare l’onore della 12.

Come andra’ avanti la lotta interna della 12?
Un Barra appartenente al gruppo del RAFA ha dichiarato alla stampa argentina “Uno Barra vicininissimo a Mauro ha telefonato Rafa per organizzare un incontro e parlare, Rafa ha detto che per il momento no, che preferisce rinviare tutto qualche giorno fin quando non ci sia un po di calma”
Secondo la gente del RAFA quelli di Mauro hanno offerto la divisione dei beni a cambio della pace, cosi Mauro e Rafa si dividono la leadership la 12 torna unita come prima e nessuno rischia più con la Polizia e la Giustizia ma di questo se ne parlera’ più avanti quando finisca tutta questa esposizione mediatica dei due dopo Velez-Boca di domani

e stata fatta veramente questa telefonata? oppure non c’e nulla ed è una “operazione” mediatica sparata a caso da una delle parti per installare questa possibilità?
A questo punto TUTTO E POSSIBILE perche stiam parlando di un GRANDE BUSINESS adesso radoppiato che nessuno si vuol perdere.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: