Skip to content

Idolos de la Hinchada: JUAN CARLOS "EL TOTO" LORENZO

14 novembre 2011

Un 14 Novembre di 10 anni fa ci lasciava un grande del Futbol Argentino, JUAN CARLOS “EL TOTO” LORENZO, EL TOTO era nato a Buenos Aires un 22 ottobre 1922, inizio la sua carriera nel Chacarita esordiendo in serie A nel 1943 poi va al BOCA JUNIORS e nel 1948 sbarca a Genova sponda SAMPDORIA (77 presenze con 19 reti) poi Nancy di Francia e poi in Spagna con l’Atletico de Madrid, Rayo Vallecano e Maiorca dove smette di giocare nel 1960 per diventare allenatore.
Dopo un anno in panchina del Maiorca vince la promozione della B alla Lega A  torna in patria al SAN LORENZO poi Seleccion Argentina e arriva nuovamente in Italia nel 1962 alla Lazio in serie B dove ottiene la promozione in Serie A lascia la Lazio per allenare la ROMA squadra con la quale vince il suo primo titolo la Coppa Italia 1964 lascia la Roma per allenare la Seleccion Argentina nei mondiali Inghilterra 66 dove viene eliminata in un furto contro l’Inghilterra a Wembley.
Torna in Argentina per allenare il River Plate poi Maiorca e torna nuovamente alla Lazio (1968-1971) riportandola in Serie A nel 1972 torna in patria per allenare il San Lorenzo che vincera il campionato senza mai perdere una partita, torna in Europa a Madrid per allenare l’ATLETICO MADRID e nel 1974 arriva in finale di Champions League perdendo contro il Bayern Monaco la finale.
Dopo la finale persa torno’ in Argentina per allenare l’UNION di Santa Fe neopromossa in serie A squadra che finisce al terzo posto in classifica e viene chiamato dal BOCA.
Alla BOCA diventa subito IDOLO, vince il primo campionato battendo in finale il River Plate e nel 1977 e 1978 vincera la COPPA LIBERTADORES e la COPPA INTERCONTINENTALE 1978 battendo il Borussia Moenchengladbach in finale.
Lascia il Boca e guida senza fortuna il Racing e l’Argentinos Juniors, nel 1982 viene chiamato del SAN LORENZO appena retrocesso per la prima volta in Serie B per riportarla in serie A e lo fa subito
Nel 1983 sbarca a VILLA CRESPO per il girone di ritorno della Primera B, l’ATLANTA lotta alla pari contro il Tigre, Almirante Brown, Quilmes e il Deportivo Italiano, dopo 2 sconfitte vengono esonerati la copia di CT Lopez-Cavallero e la panchina viene affidata al TOTO LORENZO.
Il Genio della TATTICA come veniva chiamato sistema la difesa del BOHEMIO e con un catenaccio puro l’ATLANTA si riprende il primo posto e vince il campionato a 2 giornate dalla fine con un pari 1-1 a Rosario contro il Central Cordoba allo stadio del Newell’s con 10.000 bohemios al seguito.
E stata la mia prima promozione come tifoso dell ATLANTA, avevo appena 10 anni mio padre mi portava allo stadio e si sentiva il coro della curva “VAMO LO BOHEMIO! VAMOS A GANAR, DE LA MANO DEL TOTO LORENZO VOLVEREMOS A LA A”  – vamo’ bohemio vamo a vincere, condotti dal Toto Lorenzo torneremo in serie A-, purtroppo il TOTO voleva fare una squadra per lottare alla grande in SERIE A, i Dirigenti dell’ATLANTA non volevano spendere soldi per la squadra di calcio, volevano puntare molto sul sociale, il TOTO fu esonerato a 10 giorni dell inizio del Campionato, i tifosi non hanno avuto tempo di godersi la serie A, si contestava la societa’ tutte le domeniche l’ATLANTA dopo un anno torno in serie B.
Dopo l’ATLANTA il TOTO torno alla LAZIO nel 1985 non fu un ritorno felice alla Lazio dopo 7 sconfitte consecutive sara esonerato e tornera al Boca dove smette di fare l’allenatore nel 1987.
A 10 anni della sua scomparsa vogliamo ricordare un grandissimo allenatore che con il suo stile inconfondilbile ha segnato un epoca. GRACIAS TOTO!!!


-El TOTO e la COPPA LIBERTADORES-


-In panchina della Lazio-


-Il suo ultimo titolo vinto, la Serie B con l’ATLANTA-

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: