Skip to content

Pugilato e Barras Bravas, scandalo a Mar del Plata

11 febbraio 2012

E finito in un vero scandalo la serata pugilistica nel Club ONCE UNIDOS di Mar del Plata. In palio c’era il Titolo Mondiale vacante della FIB (Federazione Internazionale Box)  categoria Minimosca tra l’argentino Luis Lazarte e il filippino Johnriel Casimero , per il pugile 40 enne di Mar del Plata era un’ottima opportunità di riconquistare il titolo per seconda volta e lasciare il pugilato vincendo il titolo in casa davanti ai suoi tifosi o meglio la sua BARRA BRAVA.
Lazarte lavora come spazzino e la sua attività sportiva e finanziata dal “SINDICATO DI CAMIONEROS” il Sindacato degli Autisti di Camion, il più importante dell’Argentina e ovviamente i “camioneros” hanno una vera e propria organizzazione Barra-Brava per tutto, per fare pressione al governo, per tifare per le squadre del Sindacato che giocano nel Torneo Argentino C e ci sono affiliati all’interno de La 12, Los borrachos del Tablon, La barra dell’Independiente, e tanti altri clubs importanti del panorama calcistico Argentino, a Mar del Plata el Sindicato finanzia anche la stagione sportiva dell’Alvarado la squadra che gioca in quarta serie (Torneo Argentino B) e alla Barra di questo club appartiente il pugile Lazarte, quindi era scontata la presenza di ragazzi del “Sindicato” a tifare per lui.
Lazarte ha dominato l’incontro sin dall’inizio mandando al filippino al tappeto nel secondo round grazie un po al suo coraggio e un po alla furbizia e le sviste arbitrali, sviste che pero finiscono al settimo round quando l’arbitro parla con Lazarte dopo l’ennesimo colpo basso e penalizza di 1 punto il pugile locale per aver dato un morso al rivale dopo la penalizzazione e in uno stadio in silenzio si sente la voce di Lazarte che urla contro l’arbitro “Cazzo fai? tu vuoi uscire vivo di qua stasera?” finalmente torna la calma perché il suo allenatore gli fa capire che e avanti nelle schede e che se si tranquillizza vince facile, insomma c’erano tutti i condimenti per finire la serata con il titolo di campione del mondo ma Lazarte inizia a fare un po lo sborrone, e il filippino si sveglia trovando al ottavo round un colpo che spedisce il pugile locale al tappeto, al nono round il filippino manda ben 4 volte l’argentino a terra e l’arbitro e costretto a fermarlo, KOT per Lazarte e titolo per il Casimero.
Fin qua sembra tutto normale, uno che era avanti ai punti che aveva tutto per vincere per KO ma dorme e un pugile che sembrava spacciato che riesce a piazzare il colpo giusto e vincere il titolo, ma al momento dell’annuncio ufficiale entra in azione la Barra dei Camioneros che non gradisce che il suo ragazzo perda il titolo, i ragazzi iniziano a lanciare lattine di birre e le sedie verso il ring, alcuni riescono a salire sul ring e picchiare il pugile campione, il suo allenatore e collaboratori, tutto si svolge con normalità senza che la polizia difenda i poveri filippini abbandonati alla loro sorte!, qualcuno ha pietà e riesce a nascondere 2 filippini sotto il tappeto, e nessuno si spiega come hanno fatto questi 5 poveretti ad uscire vivi di quel palasport e tornare in albergo!
Per fortuna i filippini sono tutti sani e salvi, hanno preso qualche bottigliata in testa, qualche sedia nella schiena e qualche pugno in faccia ma se la sono cavata abbastanza bene e tornano meritatamente in patria con il titolo.
Per il pugilato Argentino dopo questo scandalo inizia un periodo di riflessione, la Federazione deve iniziare a pensare a prendere provvedimenti, non è la prima volta che un incontro finisce in uno scandalo, ultimamente sono tanti perché i pugili arrivano con dei barras bravas al seguito e solitamente per le serate/incontri il servizio d’ordine pubblico e praticamente inesistente.

Il Servizio del canale di notizie TN

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: