Skip to content

San Lorenzo: sassate al bus della Peña G.Catan bimbo di 5 anni ricoverato in ospedale

5 marzo 2012

Mentre quelli della Filiale o meglio “Peña” di San Miguel prendevano in giro quelli del Boca per il furto del “trapo” non la passavano bene i membri della Peña Gonzalez Catan!
Come ogni volta che gioca il San Lorenzo da Gonzalez Catan (distretto La Matanza periferia sud-ovest di Buenos Aires vicinissimo l’aeroporto internazionale di Ezeiza) parte il solito Bus con i tifosi al seguito, il torpedone fa la solita strada l’Autostrada che da Ezeiza porta in centro a Buenos Aires e prende l’uscita della zona Bajo Flores per arrivare allo stadio, appena si esce dell’Autostrada si passa davanti “La Quemita” il campo sportivo dove si allena la prima squadra e giocano le giovanile del Huracan gli storici nemici del San Lorenzo.
E giustamente mentre passa per “La Quemita” il bus viene lapidato dai tifosi del Huracan che non facevano altro che attendere il passaggio dei tifosi del “Ciclon” Ci sono diversi feriti tra i tifosi del San Lorenzo.
Il più grave e un bimbo di solo 5 anni che ha ricevuto una sassata in testa che l’ha colpito all’occhio, e stato subito portato all’Ospedale per bambini Casa Cuna dove i medici sono riusciti dopo ben 2 interventi chirurgici a salvarle l’occhio.
Il Bimbo per fortuna si trova fuori pericolo.

Da VAMO’ LO’ PIBE’ auguriamo al piccolo tifoso del San Lorenzo una pronta guarigione!

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: