Skip to content

Ancora un morto in Sudamerica. Andrè Alves R.I.P.

26 marzo 2012

Non ce l’ha fatta Andrè Alves, il 21enne membro della Mancha Verde del Palmeiras colpito da un colpo di pistola alla testa sparato  dagli avversari  della torcida del Corinthians, i Gavioes da Fiel. Gli scontri sono scoppiati prima del match, nelle vicinanze dello stadio, quando all’arrivo di alcuni pulman della Mancha Verde è partito l’attacco dei locali.

La polizia, in netta inferiorità numerica, non ha potuto nulla contro i numeri imponenti dei Gavioes che con lanci di pietre, mattoni e altri oggetti contundenti hanno letteralmente devastato i pullman, tirando giù dagli stessi alcuni tifosi biancoverdi. Sono partiti anche diversi colpi di pistola ed uno di questi ha colpito alla testa il giovane Andrè, che trasportato all’ ospedale Vila Cachoeirinha di San Paolo, dove è stato sottoposto ad un difficilissimo intervento chirurgico, è spirato dopo una lunga notte di agonia.

Lo scorso anno, sempre nel derby di San Paolo c’era stato un’altro tifoso morto per sconbtri tra le due torcidas, un membro dei Gavioes. Ed è per questo che la polizia parla di vendetta pianificata.

A noi non resta che ricordare un ragazzo che non c’è più.

Andrè R.i.p.

 

 

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 27 marzo 2012 16:49

    Onore alla Mancha Verde del Palestra Italia. Unico vero gruppo ultras brasiliano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: