Skip to content

River Plate: 500.000 pesos di multa per il caos del giorno della retrocessione

20 aprile 2012

Lo scorso 26 giugno il River perdeva lo spareggio “Promocion” al Monumental contro il Belgrano e retrocedeva per la prima volta nella storia in Serie B, la partita non è mai finita perche i tifosi del “Millonario” hanno iniziato a lanciare di tutto verso il terreno di gioco, partita sospesa a 2 minuti dal termine, fuori lo stadio scontri con la Polizia, negozi devastati, caos generale.
Per gli scontri il giudice sportivo dell’AFA aveva chiuso lo stadio Monumental per le prime 7 giornate del Nacional B, ieri sera  il Tribunale della città di Buenos Aires ha condannato al River Plate, il suo presidente Daniel Passarella e altri dirigenti a pagare una multa di 500.000 pesos (circa 95.000 euro) che saranno interamente devoluti in beneficenza tra Ospedali, scuole materne e associazioni che aiutano a persone bisognose .
Per i giudici della Città di Buenos Aires, Passarella e il River Plate sono responsabili di aver omesso le misure di sicurezza imposte del Co.Pro.Se.De, allo stadio c’erano circa 54.000 persone quando la capienza era stata fissata in 40.271.
I 14.000 tifosi in più hanno messo in rischio la sicurezza degli altri 40.000 paganti per questo motivo il Tribunale ha multato il River Plate perche i propri dirigenti non hanno fatto assolutamente niente per evitare che 14.000 entrassero allo stadio senza biglietto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: