Skip to content

Torneo del Interior: colpo di scena. Continua il sogno del Real Madrid della Terra del Fuoco!

23 aprile 2012

-La squadra del TANO HERNANDEZ torna in pista!-

La settimana scorsa vi avevamo raccontato la storia del REAL MADRID di Rio Grande nella Terra del Fuoco, la squadra “operaia” che si faceva un lungo viaggio con il sogno della promozione in Argentino B.
Non c’e l’avevano fatta i ragazzi del Tano Hernandez (Che saluta nella foto sopra  sulla nave che della Terra del Fuoco lo trasporta al continente) sconfitti con un secco 1-4 dall’Huracan di Gobernador Gregores.
Il ritorno si fa lungo e proprio dopo 14 ore di strade, mentre sono in nave, arriva la telefonata della speranza.

Un dirigente dell’ Independiente di Neuquen che attendeva il verdetto tra l’Huracan e il Real scopre che l’attaccante della squadra di Gregores, il bomber Lucas Lopez autore di una tripletta nel 4-1, era diffidato per somma di ammonizioni.
Hernandez (che si guadagna lo stipendio suonando il Sax nell’orchestra comunale di Rio Grande e a tempo perso fa il presidente e allenatore della squadra), decide di fare ricorso ed alle 19:30 di Lunedì 23 aprile il Tribunal del Consejo Federal gli da ragione!

Sconfitta a tavolino per l’ Huracan di Gobernador Gregores, che si è difeso adducendo che la notifica della squalifica era arrivata in Patagonia a partita già finita, ma per il Giudice Sportivo quello non conta, la squadra deve sapere quando ha un giocatore diffidato.
Con questa decisione del Tribunale il Real Madrid è la prima squadra della Terra del Fuoco ad arrivare nei quarti di finale del TORNEO DEL INTERIOR, mancano 2 gradini per raggiungere il sogno di arrivare per la prima volta all’ Argentino B.

I ragazzi del Tano Hernandez sono carichi e lavorano sodo per affrontare al meglio l’ Independiente della provincia di Neuquen. Andata il giovedì 26 aprile a Rio Grande e il ritorno è previsto per il lunedì 30 aprile.
Nuovamente i ragazzi dovranno chiudere i propri negozi, o chiedere ferie e permessi speciali per esserci nella partita di ritorno!
Speriamo che per questa volta i datori di lavoro dei 4 giocatori che hanno dei contratti precari (visto che si avvicina anche la festa dei lavoratori), riescano a regalare un giorno di ferie ai ragazzi per far sì che il sogno continui.
Per arrivare a Neuquen a giocare il ritorno i ragazzi del Real Madid dovranno farsi 2227km in 30 ore di viaggio.

FORZA RAGAZZI, LO STAFF DI VAMO’ LO’ PIBE’ E’ CON VOI!

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: