Skip to content

Primera C: Midland-C.A.D.U. Ospiti infuriati contro Agustin Orion, il portiere del Boca!

27 aprile 2012

-I giocatori del C.A.D.U. si preparano per la partita-

Trasferta indimenticabile per i giocatori del C.A.D.U. di Zarate, come vi avevamo anticipato ieri sera la partita era un recupero della 25ma giornata del campionato di Primera C (Quarta serie del Futbol Argentino), il match era stato rinviato a febbraio per un guasto al pullman del CADU, i ragazzi quella volta erano rimasti a piedi, due mesi dopo la partita rischia di non giocarsi un’ altra volta, la Autopista Panamericana bloccata per un picchetto, pullman a passo d’uomo, giocatori che prendono un taxi e riescono ad arrivare a Libertad per giocare la partita.

A far presente  alll’arbitro del ritardo è il rappresentante del C.A.D.U. Pablo Farina che parla con il direttore di gara ed i dirigenti del Midland per poter far posticipare la partita di qualche minuto ed il fischio d’inizio viene spostato di mezz’ora. Alle 16:05 con l’arrivo di 4 giocatori in Taxi più altri 4 ragazzi del C.A.D.U. (due giocatori della primavera più più non convocati che erano andati a tifare per i propri compagni!), e visto la pressione dei dirigenti del Midland, si decide di giocare.
I ragazzi hanno giocato senza parastinchi e con le maglie di riserva del Midland, addirittura uno di loro ha giocato con gli scarpini prestati da Sebastian Bresba, ovvero l’arbitro della partita!

Dopo la pesante sconfitta e prima del ritorno a casa il capitano del CADU, Julian Amado si sfoga su Twitter: “E per finirla in bellezza ci hanno pure annullato un gol sullo 6-0 per sospetto fuorigioco!!”
Il capitano parla con la stampa e punta il dito contro il portiere del Boca Juniors Agustin Orion (tifoso del Midland che era presente allo stadio) ed il fratello Sebastian, vice presidente del club. “L’arbitro e stato influenzato dai fratelli Orion! Sebastian mette la faccia ma Agustin ci mette dei soldi! Mi fa incazzare che Agustin che è un calciatore come noi ha fatto di tutto per far iniziare la partita! Potevano aspettare altri 20 minuti…”
I fratelli Orion si difendono in diretta su Radio La Red, “Io non sono arrivato in ritardo e non sono certo io a decidere quando deve iniziare la partita” dice Sebastian mentre Agustin, il portiere del Boca, dichiara “Sono venuto come un tifoso, io non c’entro niente!!”

L’unico video che abbiam trovato in giro su questa partita è la tifoseria del Ferrocarril Midland e qualche secondo del terreno di gioco con la disposizione tattica del CADU!!!

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: