Skip to content

Leggere e poi riflettere.

21 giugno 2012

Per una volta tocca scrivere un post in cui non si parla nè di Argentina nè di Sudamerica in generale.
Per una volta dobbiamo intervenire in qualità di moderatori (nel vero senso della parola) dopo aver letto alcuni commenti apparsi sotto uno degli ultimi articoli.

Ora, di certo noi non siamo gente a cui non piace la battuta greve o becera, ma di qui a leggere determinate cose il passo è leggermente diverso.
Vada per lo sfottò, che arricchiscono anche il nostro blog e che dimostra che c’è fermento anche da noi per il calcio argentino (e per questo un pò di merito ce lo prendiamo), ma offese personali in publico non possono essere accettate. Sia da una parte che dall’altra.

A noi non interessa chi ha iniziato e chi ha insultato a chi, ma semplicemente vi diciamo che se si continuerà su questa strada saremo costretti a disabilitare i commenti sotto ogni post. E magari in seguito anche quelli sulla pagina Facebook se la cosa si ripercuoterà anche li sopra.
Ovviamente arrivare a questa soluzione è davvero l’ultimissima cosa che vorremmo fare e anche controvoglia tra l’altro.
Quindi, se proprio sentite il bisogno di insultare cani, gatti, persone, barracuda o elefanti, fatelo in privato, tra di voi.
Non ci sembra una richiesta assurda.

Detto questo continueremo sulla nostra strada, tenendovi sempre informati su cosa succede oltreoceano e voi da parte vostra continuate a seguirci come avete sempre fatto.

VAMO LO PIBE STAFF

El Bohemio – OstiaLad

Advertisements
12 commenti leave one →
  1. xeneizeud permalink
    21 giugno 2012 08:10

    ma tipo bannare l’unico utente che, su qualsiasi blog intervenga, insulta a fondo perduto chiunque gli passi a tiro…?!
    vabbé, vedete voi come gestirla al meglio…

    grazie del servizio che fate e vamo’lo’pibe’ !!

    • 23 giugno 2012 11:02

      Tipo cucire la fregna a tua madre per evitare di farle partorire un altro bostero, no? 😀

  2. Max permalink
    21 giugno 2012 08:17

    Giusta riflessione bohemio, da ogni parte solo la civiltà permette un confronto costruttivo, se questo degenera in insulti (e vedo che ci sono utenti particolarmente portati ad abbandonare la strada della dialettica per lasciarsi andare ad insulti da stadio) bannate gli utenti responsabili o, in ultima istanza (speriamo non si debba ricorrere a ciò) impedite i commenti. Vamo’ los pibe’!

  3. ostialad permalink*
    21 giugno 2012 10:31

    Da parte mia (ma penso che El Bohemio la pensi più o meno allo stesso modo) per ora non banniamo nessuno. Non stiamo a scuola dove qualcuno fa le marachelle e la maestrra lo manda fuori dalla classe. Per ora abbiamo avvertito, e confidiamo comunque nell’ intelligenza di tutti NESSUNO ESCLUSO.
    In seguito se la cosa sarà reiterata, vedremo il da farsi.

    • MOBZ permalink
      22 giugno 2012 05:57

      Scusate ma cosa è successo?

    • 23 giugno 2012 11:13

      Well done, OstaLad. E ora canta insieme a me:

      senti che puzza scappano anche i cani
      stanno arrivando i bosterani
      son colerosi, terremotati
      che col sapone non vi siete mai lavati.
      E bosta mierda, bosta colera
      sei la VERGUENZA dell’Argentina intera
      o bostero lavora duro
      che a maradona devi dare pure il culo
      E diego mierda, diego diego mierda…

      RIVER ORGULLO CRIOLLO!

  4. 23 giugno 2012 16:03

    Bah… che senso ha continuare ad insultare (anche pesantemente) proprio nel post dove lo staff chiede gentilmente di evitare insulti?

    Un minimo di rispetto ai creatori di questo blog credo che ci vorrebbe, visto che qui siamo ospiti…

    • 23 giugno 2012 16:53

      Giusto pocho de mierda hijo de puta, condivido. per rispetto nei confronti dei moderatori, ma anche verso i lettori, dovresti toglierti la vita.

      • 23 giugno 2012 21:04

        Jajajajajajajajajaja

        Troppo simpatico sei. Davvero. Mi fai solo ridere, oltre che pena.

        🙂

  5. LPQTP permalink
    23 giugno 2012 16:28

    Sempre la solita storia,se continuasse così comincerei a pensare di non leggere più nemmeno il blog,tanto non si riesce a discutere civilmente con i tifosi da tastiera frustrati.

  6. Bauscia permalink
    25 giugno 2012 13:02

    Un duro e puro da tastiera. Bohemio non ti curtare e dacci news dal mondo argentino.
    MB

  7. El Pipi CASLA permalink
    29 giugno 2012 11:06

    Tutti duri dietro la tastiera…dale bohemio…son pelotudos que dicen boludeces…dejàles a la concha de sus madres :)…pobrecitos!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: