Skip to content

“El Fantasma del Meazza” Milan-Platense 2-3

25 luglio 2012

-Scambio di gagliardetti prima di Milan-Platense-

Era il 14 febbraio 1951, allo stadio Giuseppe Meazza  arriva il Platense per un amichevole internazionale, i “Calamares”  avevano appena venduto il bomber Santiago Vernazza al River Plate e l’ala Antonio Baez al calcio colombiano, con i soldi ricavati e visto che a febbraio il campionato argentino era fermo (storicamente si giocava da metà marzo a dicembre), la squadra del barrio Saavedra sbarcò in Italia per una serie di partite amichevoli.

I “Calamares” affrontarono la Sampdoria, la Lazio, il Bologna e lo Spezia, oltre al Lugano (Svizzera) collezionando sconfitte ed incassando goal a valanga, proprio come accade oggi tra una squadra rappresentativa di qualche vallata contro la squadra professionista che fa il ritiro da quelle parti.
Ma quel mercoledì di febbraio del 1951, “El Calamar” non voleva tornare dell’Italia a mani vuote e di fronte c’era il Milan che era in testa alla classifica, veniva dalla vittoria 2-1 sull Napoli la domenica precedente.
Quel pomeriggio il Platense andò in vantaggio con una rete di Geronis,  poi una doppietta di Nordahl che ribalta il risultato e sembra ormai fatta per i rossoneri ma un minuto dopo pareggia Cuello e a poco più di 15 minuti della fine il Platense sorprende tutti e ammutolisce San Siro con un gol di Carrera, difendendosi poi ad oltranza ottenendo una storica vittoria a San Siro, battendo un Milan che in casa non perdeva da più di 2 anni!

MILAN – PLATENSE 2-3

Goal: 39′ Geronis, 41′ e 56′ Nordahl , 57′ Cuello, 73′ Carrera

MILAN: Rossetti, Belloni, De Grandi, Silvestri (Foglia), Annovazzi, Tognon, Burini, A. Santagostino II (Vicariotto), Nordahl , Liedholm, Renosto – All.: Czeizler

PLATENSE: Villafane, Alberti (Dominguez), Menendez, Sandoval, V. Rodriguez (Dutruel), Maldolado, Ofman, Cuello, Geronis, F. Rodriguez (Carrera), Ferro.
Arbitro: Camiolo

– Le formazioni del Platense e della Lazio prima di Lazio-Platense 6-0, giocata il 8 febbraio 1951 allo stadio Torino di Roma davanti a 14.000 spettatori! (foto di wikilazio) –

Sono passati più di 60 anni della storica vittoria del Platense, il Milan è diventato una delle squadre più blasonate a livello mondiale, il Platense ha la nomea di “Fantasma del Descenso” ed oggi milita nella Primera B Metropolitana, invece di venire in Italia a fare la preparazione deve farla nel suo campo sportivo di Saavedra.
Chissà se  Gonzalo Bergessio del Catania giocatore nato, cresciuto e tifoso del Platense un giorno non riporti i “Calamares” in Italia!

Annunci
One Comment leave one →
  1. 26 luglio 2012 07:08

    ahahhaha non ci posso credere!!! forza platense!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: