Skip to content

Merlo Caliente: Nuova puntata della faida interna tra i fratelli Salazar, 5 feriti d’arma da fuoco 10 arresti e partita rinviata!

26 agosto 2012

Pomeriggio movimentato a Merlo (periferia ovest di Buenos Aires) prima del match valido per la terza giornata del Nacional B tra i locali del Deportivo ed il Boca Unidos di Corrientes allo stadio Josè Manuel Moreno, quando alla rotonda d’ingresso al Parque San Martin a circa 300 metri dello stadio, si sono scontrati i due gruppi della barra.

La lotta per il controllo della curva è nata poco più di due anni fa ed a contendersi la leadership della Barra sono i fratelli  Carlos (detto Caio) e Dante Salazar. Nel 2010 in uno scontro tra i due fratelli finì in ospedale addirittura la loro madre, Maria Ines Diaz, colpita da due colpi d’arma da fuoco (uno allo stomaco l’altro in un braccio) mentre lo scorso 5 Agosto i due fratelli hanno litigato e Ciao ha gambizzato Dante.

Ieri intorno alle 13 un gruppo di ragazzi fedeli a Caio mentre si dirigeva verso lo stadio, si è imbattuto in un gruppo di fedelissimi di Dante. Lotta corpo a corpo, lancio di sassi e bottiglie e spari partiti da degli uomini su una moto, all’arrivo della polizia i ragazzi si sono dispersi nel quartiere, ma circa 20 minuti dopo, questa volta all’incrocio tra le vie Unamuno e Fournier a 100 metri dello stadio, è scopiato un altro scontro con uan ventina di persone per parte.
Dopo aver sgomberato la zona la polizia ha trovato un arma da fuoco per terra, l’ultimo scontro si è verificato a  pochi metri del commissariato della zona. La polizia ha arrestato dieci Barras, tra cui sei minorenni, ed ha sequestrato una pistola e un martello ed il bilancio finale parla di cinque feriti  di cui il più grave è stato colpito da uno sparo allo stomaco mentre gli altri sono stati colpiti alle braccia ed  alle gambe.
Sui fatti sta indagando il Commissario Hugo Santillan di Merlo e il PM del Dipartimento Moron.

Alejandro Lipara il presidente del Merlo parla con la stampa “Purtroppo e una faida interna che sembrava ormai archiviata ma è rinata negli ultimi giorni, dopo questi scontri e con il clima che c’era nella zona era impossibile giocare una partita di calcio, abbiamo deciso di rinviarla coi dirigenti del Boca Unidos“. Da sottolineare che la squadra ospite non è mai arrivata allo stadio, il pullman era rimasto fermo prima dell ingresso alla rotonda e la polizia e i dirigenti locali avevano sconsigliato glai ospiti di avvicinarsi allo stadio.
Per il Deportivo Merlo è in arrivo una lunga squalifica del campo e dovrà giocare le proprie gare interne a porte chiuse allo stadio del Tristan Suarez.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: