Skip to content

Avellaneda Violenta: litiga con un parcheggiatore abusivo e viene colpito da uno sparo “Loquillo” il nuovo capo della barra dell’Independiente

10 settembre 2012

“Loquillo” Rodriguez, bermuda bianca seduto sulla transenna in questa foto era diventato il nuovo boss della Barra del Rojo dopo le dimissioni del “Bebote” Alvarez, curiosamente è il leader della barra ma non può entrare allo stadio perche e stato colpito dal “derecho de admision” alla fine della partita INDEPENDIENTE-Quilmes e stato ferito in un confuso episodio nella zona conosciuta come Los Siete Puentes (I 7 ponti) , dalle prime ricostruzioni “Loquillo” e due dei suoi (anche loro con derecho de amision) stavano facendo il giro per riscuotere l’incasso dei “trapitos” (parcheggiatori abusivi)  qualcosa si vede e andata male e “Loquillo” e i suoi sono stati aggrediti a colpi di pistola dai ragazzi della zona dei Siete Puentes (sarebbero fedelissimi al Bebote Alvarez), i 3 Barras Bravas sono stati trasportati d’urgenza all’Ospedale Fiorito di Avellaneda, “Loquillo” e stato sottoposto ad un intervento chirurgico , il proiettile l’ha colpito sotto l’ascella e si e fermato vicino al cuore, il suo stato e grave ed e in pericolo di vita, mentre li altri due se la sono cavati con degli spari nelle gambe!(uno dei feriti sarebbe fratello de “loquillo”)

“L’INDEPENDIENTE  non centra niente con questi delinquenti”

Sono le parole di FLORENCIA ARIETTO, la nuova capo della sicurezza del club, proprio all’esordio nel suo nuovo incarico, “Noi non siamo responsabili delle faide interne tra questi delinquenti, io sono venuta a conoscenza di questo episodio per i media,io non parlo con questi delinquenti!, Noi il nostro dovere l’abbiamo fatto! (e stato applicato il derecho de admision per 30 barras bravas ) inoltre abbiamo scoperto altri 40 persone che volevano entrare con abbonamenti e tessere di socio fasulli erano tutti barras bravas ma noi avevamo le loro foto segnaletiche e li abbiamo fermato ai cancelli, allo stadio non e successo niente e io rispondo per quello che succede all’interno dello stadio Libertadores de America”

-Florencia Arietto all’interno del Libertadores de America-

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: