Skip to content

Riflessioni a bordo campo: Questo non è il River Plate!

17 settembre 2012

Un’ altra volta la partita sospesa momentaneamente per gli incidenti originati da un gruppo minuscolo di Barras Bravas. Perche questi non sono “hinchas.
“Hinchas” erano quelli che andavano allo stadio a vedere vincere, giocare bene e fare tanti gol la squadra, ma questi non sono hinchas, questi spaccano tutto.
Questo non è il River signori!, non lo sono questi dieci delinquenti che hanno fermato la partita, ne quelli che vanno in tribuna e applaudono una squadra che da anni non gioca a nulla!
Il calcio si è livellato verso il basso e oggigiorno i “pibes” sembrano siano “hinchas” solo de la “hinchada” (intesa come Tifoseria), cercano di fare vedere quanto sono cazzuti e non sanno nemmeno chi era Angel Labruna (idolo storico della tifoseria dei Millionarios, ndr).
Un giorno dovrebbero organizzare un evento da soli in uno stadio cosi si prendono a pugni e bastonate e non rompono più il cazzo! Ma certo e più facile fare vedere che uno ha le palle contro la polizia che li custodisce o con un padre e suo figlio di 10 anni per chiedergli soldi!
Questo non è River Plate signori. River è la squadra che non sempre riempiva lo stadio ma che entrava sempre in campo per vincere con un bel gioco, quello che tutti gli anni vinceva un campionato, non quello che vuole sembrare il Racing (più di 30 anni senza vincere niente, ndr).

IL FEDE

 

 

 

 

 

 

 

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: