Skip to content

Faida de La 12: Agguato fuori lo stadio del Lanus, 1 ferito

24 settembre 2012

-Prefiltraggio fuori lo stadio del Lanus-

Una nuova puntata della faida de La 12 ieri sera a Lanus, mentre si giocava il secondo tempo di Lanus – Boca Juniors c’e stata una sparatoria a 400 metri dell’ingresso del settore ospite dello stadio del Lanus.
In un bar a vedere la partita c’erano una decina di Barras del Boca che non sono potuti entrare nel settore perchè erano stati sottoposti al “derecho de admision“, mentre i barras guardavano il secondo tempo sono arrivati sul posto di corsa tre macchine (una Volkswagen, una Ford ed una Peugeot). Dalla Ford è scesa una persona che con la pistola in mano ha fatto fuoco tre volte contro i barras del Boca colpendo al torace il 35enne Claudio Soria.
Il ferito è stato portato di corsa all’ospedale di Lanus dove si trova ricoverato dopo un intervento chirurgico ma non è in pericolo di vita.
Ad attaccare sono stati quelli della sezione Lomas de Zamora, che rispondono al leader Marcelo Aravena, uomo fedele a Rafa Di Zeo, nella zona di Lanus quelli di Lomas la fanno da padroni visto la vicinanza tra Lanus e Lomas e gli ottimi rapporti che hanno con la polizia i politici della zona e con i ragazzi di Monte Chingolo, i padroni della curva del Lanus. Solo grazie a queste amicizie si potevano muovere impunemente nelle vicinanze dallo stadio in una domenica ad alto rischio (87 barras del Boca erano stati “daspati” per questa partita).

Chi è il ferito? Claudio Soria sembra una persona tranquilla, non ha precedenti e non aveva “derecho de admision”, sicuramente hanno confuso il suo nome con quello di Angel Claudio Soria, che era nel elenco degli “indesiderati” leader del gruppo Los Gardelitos della zona di Villa La Rana, dipartimento di San Martin (vicino lo stadio del Chacarita), uomo fedelissimo de El Uruguagio Richard, ma che dopo la caduta di quest’ ultimo non e più tornato ne La 12 visto (tra l’altro gruppo che non è in buoni rapporti ne con i ragazzi di Mauro ne con quelli del Rafa).
Angel Claudio Soria dovrebbe essere uno dei primi colpiti con il “derecho de admision” quella che aveva presentato il Boca più di un anno fa e nella quale c’erano solo i ragazzi del gruppo di Di Zeo e quelli vicini all’ Uruguayo.
Claudio Soria, che non c’entra niente con La 12, è stato colpito perche si trovava al posto sbagliato al momento sbagliato!
Era arrivato con altri tifosi con gli autobus che erano partiti da La Boca e una volta respinto ai controlli è rimasto fuori, doveva aspettare la fine del match per ritornare alla Boca ed è finito nell’unico Bar aperto, a circa 400 metri dello stadio per vedere la partita in diretta Tv, nello stesso bar sono finiti altri barras e tra loro c’era Luis Reinoso, uomo della prima linea dei ragazzi di Mauro, il vero obiettivo dei ragazzi di Lomas.
I ragazzi che erano in curva nel settore ospite appena hanno saputo dell’agguato hanno deciso di raccogliere i “trapos” e smettere di cantare.

-La 12 ieri sera a Lanus-

Annunci
3 commenti leave one →
  1. 24 settembre 2012 12:28

    Maxi è entrato??

  2. 25 settembre 2012 06:20

    Mi rispondo da solo si è entrato!!!!!! =)

  3. claude permalink
    25 settembre 2012 14:42

    maxi il metallaro..ahah..fantastico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: