Skip to content

Amarcord: Flavio “El Chino” Zandona vs Edmundo

4 ottobre 2012

Il 4 Ottobre 1995 (la partita originalmente era in programma per il 20 settembre) allo Stadio della città di Uberlandia, nell’ entroterra Brasiliano, si giocava il ritorno degli ottavi di finale della Supercopa “Joao Avelange”, un torneo creato della Conmebol dove giocavano tutte le squadre che avevano vinto almeno una volta la Copa Libertadores. Praticamente un torneo senza senso, pensate che partecipava il Santos che vinto due Libertadores nel 1962 e 1963 con Pelè ed erano trenta anni che non vinceva nulla!

Parliamo di questo Flamengo – Velez, all’andata il Flamengo vince 3-2 a Liniers, quindi per la squadra allenata da Carlos Bianchi (che aveva vinto tutto nel ’94, Libertadores e Intercontinental contro il Milan) serviva un miracolo per passare il turno.
Il Flamengo vince tranquillo e dopo il 3-0 iniziano a prendere in giro gli argentini fino a quando “O Animale” Edmundo simula un fallo e Flavio “El Chino” Zandona decide di andare a dirgli qualcosa, il brasiliano continua a fare il furbo e Zandona gli fa vedere che è uno con le palle!
La partita viene sospesa e Zandona riceve una forte squalifica per giocare in competizioni sudamericane, il Flamengo arriverà in finale perdendo 2-1 contro l’Independiente

Il Video:

Annunci
2 commenti leave one →
  1. andreaboysvalt permalink
    5 ottobre 2012 06:35

    Doveva cagarlo a tiros quella 1/2 sega di Edmundo!!!!

  2. El Pipi CASLA permalink
    8 ottobre 2012 13:09

    Grande Chino!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: