Skip to content

Rosario Central: una squalifica “Gigante”

11 ottobre 2012

Non è un buon momento per il Rosario Central, la squadra non gioca bene e fa fatica a tenere il passo delle prime in classifica in questo terzo anno di fila in Serie B Nacional,  lo scorso weekend per la nona giornata “El Canalla” ha pareggiato in casa 2-2 con l’ Independiente Rivadavia di Mendoza, a fine partita nella zona degli spogliatoi il Direttore Sportivo del Central, l’ex giocatore Gonzalo “El Pejerrey” Belloso, assieme al preparato dei portieri Hernan Castellano, sono andati sotto lo spogliatoio della squadra ospite ed hanno aggredito l’amministratore delegato degli ospiti, il signor Daniel Valls. In mezzo sono finiti il portiere della squadra di Mendoza Josue Ayala, il centrocampista Sebastian Longo, il preparatore atletico Enzo Storani ed il magazziniere Cristian Gonzalez.  La peggio l’ ha avuta il portiere che oltre ad essere stato picchiato è stato derubato del portafoglio con tutti i documenti.

Belloso e Castellano sono stati “aiutati” da un piccolo numero di Barras Bravas, la polizia ha dovuto intervenire sparando in area e lanciando qualche lacrimogeno per evitare che i Barras che erano fuori lo stadio entrassero per dare una “mano”
Nelle prime ore di Martedì il presidente dell’ Independiente Rivadavia Daniel Vila si è presentato nel commissariato 9 di Rosario per fare la denuncia.
Nel tardo pomeriggio di giovedì il GIP di Rosario Javier Beltramone ha disposto la chiusura per 60 giorni dello stadio “El Gigante de Arroyto” e quindi il Rosario Central dovrà cercarsi uno stadio per giocare le prossime quattro gare interne.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: