Skip to content

Interior Violento: Deportivo Mandiyù – Sarmiento, i pibes si divertono durante l’intervallo

3 novembre 2012

Questa settimana abbiamo parlato troppo di River – Boca e ci siamo dimenticati un pò dell’ Interior Argentino, la foto sopra ci fa vedere il Ponte General Belgrano che divide le provincie di Chaco e Corrientes, da una parte c’e la città di Resistencia, capoluogo del Chaco e dall’altra la città di Corrientes, capoluogo dell’omonima provincia.
Domenica scorsa allo stadio dell’ Huracan de Corrientes (squadra che ha giocato in serie A nel 95-96 poi fallita e sparita del calcio) per il TORNEO ARGENTINO B (quarta divisione) Girone 4, si giocava un derby tra Deportivo Mandiyù (storica squadra che dal 88 al 94 giocò in Serie A essendo la prima squadra della carriera di Diego Maradona come C.T) ed i vicini del Sarmiento del Chaco (ormai noto perche i pibes ci regalano ogni tanto delle belle notizie). Curiosamente i tifosi del Decano avevano il divieto di trasferta applicato dalla polizia del Chaco ,ma questo divieto vale solo per il territorio provinciale quindi potevano tranquillamente attraversare il ponte e andare a Corrientes!
Non c’e il pubblico delle grandi occasioni anche perche da quelle parte diluviava da giorni.
Durante il primo tempo i due gruppi si minacciano attraverso una guerra di cori, l’arbitro fischia la fine del primo tempo e bisogna fare qualcosa per non annoiarsi, 100 tifosi del Mandiyù aprono la porta e passano attraverso i distinti  per andare a cercare i 50 tifosi del Sarmiento. Gli ospiti anche in inferiorità numerica aprono il loro cancello e fanno indietreggiare i locali, per i tifosi di casa in difficoltà arrivano dei rinforzi con pezzi di mattoni e pezzi di ferro strappati alla rete metallica che divide il terreno di gioco dei distinti, con qualche minuto di ritardo arrivano le forze del ordine (c’erano 25 poliziotti in tutto lo stadio) con dei cavalli e i cani e riescono a controllare i tifosi di Corrientes e riportarli nel loro settore.


Durante gli scontri un pibe del Sarmiento è stato colpito al volto di un pezzo di ferro, il ragazzo ha abbandonato la prima linea sanguinante per essere stato assistito da altri tifosi ospiti che hanno curato la ferita con un pezzo di giacchio!
Dopo cinque minuti la calma è tornata, nessun arresto solo il ragazzo ferito e il secondo tempo si è svolto normalmente, la spunta il Sarmiento 3-1 e per la Polizia di Corrientes è semplicemente un segnale d’allarme, domenica 4 novembre sempre allo stadio dell’ Huracan Corrientes si gioca un altro derby tra Correntinos e Chaqueños, entrano in campo il Textil Mandiyu ed il Chaco For Ever.

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: