Skip to content

La cupola de La 12: Mauro parla e finisce in carcere, Maxi ricercato!

11 gennaio 2013

12cantona

-Maxi, l’amico Cantona  e Mauro-

Scacco matto alla cupola de La 12, uno finisce in carcere, l’altro è ricercato e si trova latitante. Stamattina Mauro Martin ha parlato davanti al GIP Manuel de Campos, durante l’interrogatorio Martin si è dichiarato innocente coinvolgendo anche il suo braccio destro e “cervello” de La 12, Maxi Mazzaro, nella spedizione punitiva.
Secondo Mauro Martin a pestare a morte il povero Ernesto Cirino è stato un terzo personaggio conosciuto come “Peti” che sarebbe arrivato sul posto assieme a lui e  Mazzaro.
Ma i testimoni indicano che a colpire lo sfortunato sono stati tutti e tre i barras e che dopo la morte di Cirino alcuni dei massimi esponenti de La 12 giravano per il quartiere di Liniers offrendo soldi per “zittire” i testimoni.

Per il GIP il movente dell’omicidio è una discussione degenerata dopo una mancata vendita di un autovettura. Per il GIP non c’e nessun dubbio che sono andati per ammazzare Cirino e i quattro imputati devono essere processati per omicidio semplice rischiando da 8 a 25 anni di galera.
Venerdì scorso era finito in galera Gustavo Petrinelli, il cognato di Mauro, oggi il giudice ha convalidato l’arresto del “Jefe” de La 12 che è finito in cella nel carcere di Villa Devoto, mancano all’appello “Peti” e Maxi Mazzaro per i quali il GIP oggi ha firmato il mandato d’arresto.
Per il GIP sono tutti colpevoli e rischiano tutti la condanna per omicidio semplice (non c’e stata nessuna rissa da strada, sono andati in 4 per picchiare/ammazzare), l’unica speranza che ha Mauro di evitare una condanna pesante è che questo “Peti” dichiari di essere stato lui ad ammazzare Cirino (come Mauro avrebbe dichiarato oggi) in questo caso Mauro e Maxi sarebbero “solo” coinvolti e rischierebbero solo da 3 a 5 anni.

L’unica certezza per ora è che Mauro e Maxi ormai sono out da La 12 e sembra tutto pronto per il ritorno del Rafa Di Zeo!

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: