Skip to content

Interior Violento: Union Ferroviarios de Pichanal – Deportivo El Tabacal

15 aprile 2013
Final Violento a Pizarro!

Final Violento a Pizarro!

Il Torneo del Interior (quinto livello del calcio argentino riservato alle squadre che non sono di Buenos Aires) sta finendo, siamo giunti alle finalissime che regalano 19 promozioni al Torneo Argentino B, e come succude nella maggior parte dei casi quelli che vengono eliminati non la prendono bene!

La cronaca ci porta nel Nordovest del paese, siamo in provincia di Salta nel distretto di San Ramon de la Nueva Oran. Per la semifinale di uno dei 19 “Ascensos” si affrontano le due squadre che rappresentano in questo torneo la Liga del Bermejo (prende il nome del fiume che attraversa quella zona), all’andata il Deportivo Tabacal  di El Tabacal frazione di Oran vince 1-0, il ritorno si gioca “in casa” dell’ Union Ferroviarios di Pichanal, ma secondo la Lega di Bermejo gli stadi di Pichanal non sono a norma per il Torneo del Interior, la squadra deve traslocare allo stadio “Pedro Moreno” della frazione di Pizarro, dipartimento El Tabacal.
Se ancora mancava qualcosa per innervosire in partenza i ragazzi di Ferroviarios era una terna arbitrale composta di uomini del dipartamento Oran!
Quindi i ragazzi di Pichanal si ritrovano a giocare una finale giocando “in casa” in trasferta con arbitri della città rivale!

La partita sembra una vera e propria lotta, i giocatori giocano al limite del regolamento e al 90′ siamo sull’ 1-1,  quelli del Tabacal picchiano e perdono tempo, i ragazzi del Ferroviarios cercano di vincere con “huevos” ma perdono la testa, contestanto l’arbitro e il guardalinee e la partita dopo tre minuti di recupero (nei quali si mangiano un gol incredibile che poteva dare loro la possibilità dei supplementari ed eventuali rigori) la partita termina sull’ 1-1 che segna la fine del sogno.
I giocatori del Ferroviarios decidono di scaricare la rabbia contro l’arbitro Gustavo Gerez accusato di aver “regalato” due rigori al Deportivo Tabacal (il primo è nettissimo ed il portiere merita il rosso ma l’arbitro lo risparmia mentre il secondo è totalmente inventato) ed il guardalinee Ramon Guzman.
Da lì in poi la solita storia, spintoni di qua e di là, la polizia che cerca di difendere gli arbitri, i tifosi del Union Ferroviarios che perdono la testa e cercano di invadere il terreno di gioco per vendicare la sconfitta, spintoni e calci volanti in campo ed in curva, arbitro e guardalinee che devono uscire di nascosto da un angolo, polizia che carica e deve sparare in aria e qualche proiettile in gomma verso i tifosi di Pichanal. Non si sono verificati feriti ne arresti, insomma un bel pomeriggio di sport e di Futbol del Interior!

Fair Play in campo

Fair Play in campo

Fair Play sugli spalti

Viulenzzzzza!!

GLI INCIDENTI DI FINE PARTITA:

IL RIASSUNTO DEL MATCH.

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: