Skip to content

Punta Alta Violenta: barra del Rosario de Puerto Belgrano freddato dopo una discussione con barras dello Sporting

1 maggio 2013
Lucas Chavez -RIP-

Lucas Chavez -RIP-

A 20 km a sud ovest di Bahia Blanca si trova la città di Punta Alta (circa 60.000 abitanti)  dove martedì sera poco prima delle 21 un gruppo di ragazzi della barra del Rosario de Puerto Belgrano si trovavano all’incrocio delle vie Harris e 25 di Mayo del Barrio Albatros XXVII. Sicuramente si stavano organizzando per la serata o forse per l’asado del 1 maggio, ad un certo punto dal posto sono passati due ragazzi dello Sporting de Punta Alta con  cui i barras hanno avuto una discussione, forse qualche spintone e i ragazzi dello Sporting che decidono di andarsene minacciando di tornare per ammazzare qualcuno.
Purtroppo i ragazzi dello Sporting sono di parola e 20 minuti dopo si presentano con un pick up rosso della Ford sparando contro gli avversari. Lucas Chavez di 26 anni viene colpito due volte alle spalle, caricato in macchina degli amici morirà poco dopo l’arrivo in Ospedale.

La mattina del 1 maggio la polizia trova il pick up rosso abbandonato a Bahia Blanca, verso le 13.30 si è consegnato alla polizia , il 25enne ricercato per l’omicidio di Lucas. Scarcella è membro della barra dello Sporting di Punta Alta e sarebbe parente di uno dei più importanti dirigenti della squadra. L’assassino si trova detenuto in un commissariato di polizia di Bahia Blanca, si sta valutando di non portarlo a Punta Alta per evitare problemi d’ordine pubblico.
Il ragazzo ha già confessato di essere stato lui a sparare contro Chavez, ma le indagini sono ancora aperte, la Polizia Comunale di Punta Alta sta cercando l’altro ragazzo che era nel pick up con Scarcella che si chiama Brian Escudero ed è un pregiudicato molto conosciuto nella zona.

LUCAS CHAVEZ -RIP-

Jonathan Scarcella l'assasino

Jonathan Scarcella l’assasino

il pick up rosso degli assassini

il pick up rosso degli assassini

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: