Skip to content

Caruso Show. L’allenatore risponde all’attacco dell’ex calciatore Diego Placente “E’ un cagone! deve chiudere il culo prima di sparare cazzate!”

22 maggio 2013

carussocaliente

Nel quartiere di La Paternal si vivono momenti di altissima tensione, la squadra dopo una serie negativa di risultati rischia la retrocessione ed il clima si è fatto rovente.
Da qualche settimana si sta parlando di un “affare segreto” tra lo storico presidente Segura ed il boss dell’ A.F.A. Grondona, ci sono delle persone che assicurano che “il capo” dell’AFA avrebbe offerto al proprietario dell’ Argentinos Juniors circa 5 milloni di dollari per “comprare” la retrocessione de “El Bicho” de La Paternal al Nacional B, retrocessione che salverebbe l’ Independiente (squadra del cuore di Grondona, nda).
Risulta molto curioso il fatto che l’ Independiente, che aveva vinto appena tre partite in 8 mesi, sia riuscita a vincere tre partite di fila e con un Argentinos giunto alla quinta sconfitta consecutiva (su un totale di 9 sconfitte, 1 vittoria ed un pareggio, nda) il “Rojo” adesso si trova a soli tre punti dal “Bicho” a 5 giornate dal termine.

Sicuramente in tanti di voi si chiederanno come mai se si può “salvare” l’Independiente, perchè mai il River Plate non ha comperato la salvezza? La risposta è semplice, quando il boss voleva aiutare i “Millonarios“, quel genio di Passarella si era messo a litigare con Grondona. E poi se rivediamo la situazione del River non era cosi angosciante come quella del Rojo, se pensiamo che al River sarebbe basta solo un punticino per non andare allo spareggio (i Millonarios persero partite incredibili al Monumental e ne pareggiarono altre che ormai sembravano vinte).

Con un clima molto teso i dirigenti dell’ Argentinos in settimana hanno chiesto a Ricardo Caruso Lombardi di mettere fuori rosa tre difensori, ovviamente i più vecchi e quelli con più esperienza per lottare e cercare di salvare la categoria, così Caruso mette fuori rosa Diego Placente, Anibal Matellan e Ariel Garcè.
Placente non la prende bene, va in tc e spara contro tutti, specialmente contro l’allenatore  “Ormai siamo spacciati! Pensano solo a retrocedere e fare giocare i ragazzini per preparare la squadra per la B Nacional!
Caruso non la prende bene ed in conferenza stampa come al solito inizia manifestando calma ma poi perde il controllo puntando il dito contro Placente “E’ un terribile cagone!!” poi continua a sparare “deve chiudere il buco del culo prima di parlare e dire cazzate! Era sempre in infermeria, veniva a rubare lo stipendio. Si dedichi al suo vero mestiere che è gestire il suo ristorante! Dice che siamo spacciati, retrocessi un cazzo!!! Con i giocatori che resteranno lotterò fino alla morte!!”

Come sempre Caruso regala spettacolo, vi mostriamo i 9 minuti della conferenza stampa, buona visione e buon ascolto!

Annunci
One Comment leave one →
  1. 10 giugno 2013 09:42

    frocio e fastidioso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: