Skip to content

Geni della settimana. L’ A.Pre.Vi.De vieta le trasferte e non riesce a programmare 2 partite in un week-end

5 settembre 2013
La curva del Alvarado di Mar del Plata

La curva del Alvarado di Mar del Plata

Ennesima figuraccia dell’ A.Pre.Vi.De (Agenzia per prevenire la violenza nello sport), questa volta i cervelloni della Polizia della Provincia di Buenos Aires sono riusciti ad andare i tilt per due partite che si dovranno disputare all’ “Estadio Jose Maria Minella” di Mar del Plata.

Il calendario regala un Aldosivi – Patronato di Parana per il Nacional B in concomitanza con il derby dell’ Argentino A tra l’ Alvarado e l’ Union Mar del Plata. Diciamo la verità, senza il divieto di trasferta da Parana a sostenere il Patronato sarebbero arrivati si e no 100-200 persone, al derby cittadino l’ Union (non ha una barra brava al seguito, solo qualche sportivo) avrebbe venduto altri 200 biglietti, ma anche senza ospiti la Polizia riesce a complicarsi la vita da sola.
Le date erano ormai fissate quando capita la concomitanza tra due delle tre squadre, con “El Tiburon” che gioca di sabato per la B Nacional e l’altra (una tra Alvarado e Union) giocano la domenica pomeriggio.
Sembra una cosa semplice ma inspiegabilemente mercoledì mattina decidono di spostare la partita dell’ Aldosivi al venerdì sera, durante la pausa pranzo ci ripensano e la spostano al lunedì alle 19, una volta sistemato (per modo di dire) l’Aldosivi, arriva il turno del derby che curiosamente viene spostato da domenica alle 15.30 a mercoledì 11 alle 20.30.

Si lamentano i dirigenti delle squadre perché un conto e giocare sabato o domenica in un orario decente e un altra cosa e giocare di sera in settimana, meno biglietti venduti e meno incassi per pagare il servizio d’ordine pubblico.
Si lamentano pure i tifosi che invece di andare allo stadio durante il week end devono cercare di “fuggire” dal lavoro per andare a vedere la squadra del cuore.
I ragazzi de “La Voz del Estadio”, un programma di radio di Mar del Plata, sono riusciti a parlare con Oscar Boccalandro il numero 1 dell’A.Pre.Vi.De che prima chiede scusa ai tifosi di Mar del Plata per il disagio poi si giustifica “Questo week end ci sono due partite importanti per noi, Olimpo-Boca e Quilmes-Arsenal e dobbiamo lavorare bene per garantire l’ordine pubblico”

Quello che non riusciamo a capire è cosa centrano Olimpo-Boca che si gioca a Bahia Blanca  a più di 300 km da Mar del Plata domenica alle 21.15 e Quilmes-Arsenal che si gioca a Quilmes a circa 400km di distanza…

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: