Skip to content

Clàsico di Rosario. Ucciso un 13enne dopo il match.

21 ottobre 2013

Altro lutto nel mondo del calcio argentino.
Gabriel Alejandro Aguirre, 13 anni, è stato ucciso con due colpi di pistola al petto pochi minuti dopo la fine del match tra Rosario Central e Newell’s disputato al “Gigante de Arroyto” e vinto dai “Canallas” per 2-1.

Il fatto è avvenuto intorno alle 19:30 nel barrio Ludueña, nella via Camilo Aldao al numero 100, dove Gabriel si trovava in compagnia di alcuni amici. Da una moto sono scesi due uomini (pare indossassero la maglia del Rosario Central) che alla vista di Gabriel con indosso una maglia del Newell’s hanno fatto fuoco, uccidendolo sul colpo.

Ancora non si hanno notizie certe sull’omicidio, pare che il ragazzo tifasse Boca ed indossasse la maglia dei Leprosos in quanto si stava dirigendo a giocare una partita di calcio con i suoi amici.
Ma attendiamo riscontri al riguardo e qualora ci fossero delle novità, vi terremo aggiornati.

Gabriel R.I.P.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: