Skip to content

Libertadores 2014. Scontri a Montevideo dopo Nacional – Newell’s, 40 arresti.

27 marzo 2014
Scontri fuori dal Centenario

Scontri fuori dal Centenario

Mercoledì sera movimentato all’ “Estadio Centenario” di Montevideo dove per il Gruppo 6 della Copa Libertadores il Nacional affrontava il Newell’s Old Boys che passa a 15 minuti della fine (si era sul 2-2) grazie ad una doppietta di David Trezeguet.
Come di consueto a fine partita i primi ad uscire sono i tifosi ospiti, mentre quelli del Nacional devono attendere circa 30 minuti, ma storicamente tra “Bolsos” e “Leprosos” non corre buon sangue specialmente dopo la finale vinta dagli uruguaiani nel 1988 , con un3-0 al Centenario che ribaltò lo 0-1 dell’andata a Rosario.

I tifosi del Nacional presenti nella tribuna Colombres decidono di provare ad uscire del loro settore per cercare il contatto con i leprosos che stanno salendo sui pullman, la polizia capisce subito le intenzioni dei locali e blocca  i portoni, ma i barras iniziano a lanciare sassi, seggiolini e addirittura i water che sdradicano dei bagni. Dopo attimi di tensione la polizia riesce a riprendere il controllo della situazione sparando pallottole in gomma ed arrestando 40 tifosi del Nacional, dai quali 17 minorenni.
Non si sono verificati feriti tra i tifosi argentini che sono riusciti a rientrare in patria senza subire danni ai loro pullman.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: